Mondo Pc Blog, Informatica pratica

Windows 10 :è scaricabile l'aggiornamento 'Fall Creators Update'.

undefined

Windows 10 :è scaricabile l'aggiornamento 'Fall Creators Update'.
Cosa cambia?
-Farà il suo debutto il fluent design, che rinnoverà completamente l’interfaccia di Windows. In questa prima fase, la novità non sarà particolarmente appariscente, ma in futuro cambierà volto al sistema operativo;
-Paint 3D sostituisce il vecchio Paint e permetterà di inserire oggetti tridimensionali all’interno delle altre app Microsoft;
-Introduce il supporto ai visori di realtà virtuale prodotti dai partner Microsoft .
Tramite questi accessori, sui computer sufficientemente potenti si potranno visualizzare esperienze e giochi VR acquistabili direttamente dal Windows Store o da Steam;
-Si aggiorna l’app Foto, che ora permette di creare delle videostorie degli album selezionati, permette di aggiungere effetti ed elementi 3D alle composizioni e si dota del riconoscimento automatico dei gli elementi negli scatti.

Piccoli piccoli e super veloci

undefinedRimpicciolire i microprocessori di  computer e smartphone per renderli più piccoli, veloci, flessibili e intelligenti. È questo l’obiettivo del
progetto SWING, coordinato dal Politecnico di Milano, che si propone di impiegare l’innovativa tecnica “tam-SPL”, inventata presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico per controllare le configurazioni di spin in un film di materiale magnetico.

Ma che cosa è uno spin?

In meccanica quantistica lo spin (letteralmente "giro vorticoso" in inglese) è una grandezza, o numero quantico, associata alle particelle, che concorre a definirne lo stato quantico.

La tecnica tam-SPL permette di realizzare circuiti magnetici miniaturizzati da impiegare per elaborare l’informazione nei nostri dispositivi.
L'uso delle onde di spin, potrebbe rivoluzionare la modalità di processare l’informazione in nuovi chips da usare entro i nostri computer o smartphone.

UN CHIP CHE MIMA IL CERVELLO UMANO

undefined

 

 

Intel ha annunciato Loihi, un chip neuromorfico che mima il funzionamento del cervello umano per aumentare nettamente l'efficienza nei compiti di intelligenza artificiale che coinvolgono il riconoscimento di modelli.

Non solo quindi prestazioni decisamente superiori rispetto ai processori tradizionali, ma anche un'efficienza energetica fino a 1000 volte maggiore.

Il chip, attualmente un progetto e non una soluzione commerciale, può insieme al software a corredo imparare dall'ambiente in cui si trova a operare, scovando le soluzioni più intelligenti per arrivare all'obiettivo.

Questo tipo di tecnologia - neuromorfica o cognitiva che dir si voglia - è ancora piuttosto nuova e non è ancora stata adottata su larga scala nei dispositivi o dagli sviluppatori. Intel, con il suo progetto, vuole portarla alle masse nei prossimi anni.

Il chip Loihi può allenare reti neurali o fare inferenza, quindi può apprendere e poi applicare quanto compreso senza connettersi al cloud, permettendo ai sistemi di adattarsi in tempo reale. Intel crede che le capacità di questo chip abbiano un grande potenziale nell'ambito della guida autonoma - ad esempio un'auto può imparare nuovi comportamenti di guida durante il tragitto - e potrebbe permettere un riconoscimento più accurato degli ostacoli sulla strada.

 

 

 

 

Fonte:"https://www.tomshw.it/intel-loihi-chip-neuromorfico-mima-cervello-umano-88512"

OFFICE 2019

undefined

Microsoft ha annunciato che lancerà Office 2019, nella seconda metà del 2018.

Il nuovo aggiornamento della suite di programmi per l'ufficio porterà novità su tutti i componenti attualmente inclus.

Ad esempio, PowerPoint riceverà la funzione "trasforma e ingrandisci".

Novità anche per il supporto ai pennini, che permetteranno il supporto a differenti livelli di pressione, effetti per l'inclinazione e ink replay, una funzionalità che permette di registrare e ri-eseguire la scrittura di un testo a mano.

ATTENTI ALL'APP DU ANTIVIRUS SECURITY

undefined

 

 

DU Antivirus: 

l’app copiava, crittografava e inviava a un server remoto informazioni riguardanti il dispositivo, la lista contatti e il registro delle chiamate.

Tutto senza richiedere alcun permesso o mostrare una notifica all’utente.

Google ha rimosso l’app e l’ha riammessa solo quando il produttore DU Group ne ha proposta una senza la funzione che “spazzolava” le informazioni personali.

Per quanto riguarda DU Antivirus Security , le versioni successive alla 3.1.5 si possono considerare “pulite”, sempre che qualcuno abbia ancora voglia di affidare la sicurezza del suo dispositivo a un produttore che faceva incetta di dati personali senza chiedere il permesso.

La nuova scheda video per chi vuole spendere poco

 

undefined

Arriva sul mercato la GeForce GT 1030, la nuova scheda video di fascia bassa di casa Nvidia. Un prodotto che si rivolge a chi vuole spendere poco e necessita di prestazioni di gioco superiori a quelle della GPU integrata nella CPU, oppure che ha bisogno di realizzare un mini PC multimediale a basso costo.

Sarà interessante vedere come si comporterà questa soluzione rispetto all'ultima RX 550 di AMD, ma siamo sicuri che la vedremo a bordo di tantissimi PC preassemblati "da supermercato".

EVGA, Zotac, MSI, PNY, Gigabyte e Palit sono tra i primi partner a portare sul mercato la nuova scheda, con la prima che ha introdotto tre schede differenti per raffreddamento e form factor.
geforce gt 1030 02

EVGA afferma che le schede GT 1030 possono gestire l'editing di foto e video in HD due volte più rapidamente della GPU integrata nei chip Intel Core i5 di sesta generazione (Skylake). Per quanto riguarda il prezzo, le prime schede si trovano intorno ai 100€.

(Fonte:https://www.tomshw.it)

Discussioni più recenti → Home ← Discussioni più vecchie